I Pescegatti

Il pescegatto ci rappresenta. Vive in ambienti ostili ed è straordinariamente resistente. Proprio come noi e la nostra città, posta ai margini di un grande fiume che le passa accanto senza attraversarla, immersa in magiche nebbie invernali, oppressa da lunghe estati afose. E’ un pesce piuttosto brutto, ma cucinato a dovere si trasforma in qualcosa di delizioso: i nostri osti conoscono almeno 55 modi diversi per renderlo irresistibile. E come il pescegatto, la nostra città non ha una bellezza che ti travolge. La sua bellezza devi andare a cercarla, con attenzione ed usando tutti sensi, il gusto soprattutto, ma anche l’udito, il tatto e perché no, l’immaginazione. Questo è lo spirito di questa collana: raccontare la nostra città e i suoi strani abitanti in modo inusuale, abbandonando le strade ovvie e conosciute e portando i lettori ad immergersi in un mondo immaginario e fantastico, alla scoperta di una Piacenza diversa e niente affatto noiosa.