• Pedalate piacentineQuick View

    Pedalate piacentine

    di Mauro Ferri e Lorenzo Rai

  • Il partigiano AbeleQuick View

    Memorie della lotta di liberazione raccolte da Mauro Ferri.

    Di Renato Cravedi

  • Acqua potabile in emergenzaQuick View

    Manuale per tecnici addetti alla potabilizzazione dell’acqua durante le emergenze

    di Giuseppe Bolzoni

  • Quella sottile linea rossaQuick View

    Piacenza: racconti dalla prima ondata del covid

    di Emiliano Raffo

  • Al Libar dill Rispost in PiasinteinQuick View

    Il libro delle risposte in piacentino

  • Incontri ravvicinati di un diverso tipoQuick View

    Una raccolta di racconti nata dal Festival Incontri – Lettura, scrittura e fragilità.

  • Ritratti di una magliaQuick View

    Da Cosenza alla prima Serie A, dialoghi con gli eroi della rivoluzione biancorossa.

    Di Giacomo Spotti.

    Con illustrazioni di Claudio Sesenna e Giacomo “Jack” Sesenna.

  • Cosa pensi di essere…?Quick View

    Raccolta di vignette di Domenico Molinaroli.

  • Itinerari farinesiQuick View

    Gli Itinerari farinesi vi fanno scoprire il trekking in Alta Val Nure, e in particolare nel territorio di Farini d’Olmo

    di Achille Menzani

  • FrammentiQuick View

    Raccolta di Poesie nate durante la pandemia.

    Di Elisa Vezzulli

    Un viaggio dentro, fuori e attorno, edito da Edizioni Officine Gutenberg, a quella che in molti possono definire come “non normalità”, ma che invece è una condizione da esplorare attentamente per capire se questa “normalità” a cui spesso aspiriamo esiste per davvero.

    Con fotografie di Lucia Catino

  • Parole erranti – Di bambine, di stelle e di altri pensieriQuick View

    “Parole erranti” di Liliana Palumbo

    “Di Bambine di Stelle e di altri pensieri è un rifugio personale che ho scelto di condividere. E’ una forma data a certi pensieri che si insinuavano durante il lockdown, nelle spoglie di una parola bambina.”

     

  • Dall’amore allo zenzeroQuick View

    Libro di ricette di cucina 100% vegetali.

    Un vero e proprio viaggio nel mondo della cucina vegetale.

    Vi vorrei raccontare prima di immergerci nel magico mondo della cucina chi sono e perché sono qui con voi a parlare di materie prime, ricette e di me.

    Mi chiamo Martina, ho 31 anni e ho scelto la filosofia vegana ormai 13 anni fa.